Quotidiano sportivo a cura di Alberto Mangano e Giovanni Vigilante
Home Rubriche Categoria La partita

La partita

Dalle stelle alle stalle

di Mimmo Attini Il Foggia visto contro il Livorno è capace di tutto; un primo tempo da stropicciarsi gli occhi a tal punto che in molti sugli spalti parlavano di un piccolo Ajax. I rossoneri vanno per due volte in vantaggio e in più occasioni sprecano il terzo gol. Mister Grassadonia ha il merito di […]

E anche oggi…vinciamo le prossime!

Una squadra che deve vincere una partita per la propria sopravvivenza e che a 20 minuti dal termine è in vantaggio con due gol di scarto e soprattutto con merito, può buttare tutto all’aria subendo due gol su palle inattive che si sapeva fossero l’arma vincente degli avversari? In due partite, due scontri diretti per […]

Pasquetta thriller allo Zaccheria

Per raccontare la tragedia sportiva consumatasi allo Zaccheria in un piovosa serata di lunedì in albis, bisogna ripercorrere a ritroso quanto accaduto, rivivendo attimo per attimo situazioni che neanche il migliore sceneggiatore avrebbe  mai potuto immaginare. Al leggere la formazione titolare rossonera un immediato sconforto assale gli increduli tifosi accorsi allo stadio

Venezia Foggia

Venezia (4-4-2) Vicario; Bruscagin, Coppolaro, Domizzi, Modolo; Pinato, Zennaro, Di Mariano, Schiavone; Lombardi, Bocalon. A disp: Facchin, Lezzerini, Suciu, St Clair, Besea, Mazan, Rossi, Cernuto, Zampano, Vrioni, Flora Piment, Soldati. All. Cosmi Foggia (3-5-2) Leali; Martinelli, Billong, Ranieri; Zambelli, Gerbo, Greco, Deli, Kragl; Iemmello, Mazzeo. A disp. Di Stasio,

Effetto Zac e il Foggia vince

di Mimmo Attini Se a fine partita, mister Grassadonia comincia la conferenza stampa dicendo che “oggi il pubblico ci ha fatto volare”, allora è evidente che oggi lo Zaccheria ha fatto veramente il dodicesimo uomo in campo. Vittoria doveva essere e vittoria è stata. Una vittoria soffertissima e con alcuni episodi questa volta a favore […]

Basta crederci!

di Massimiliano Contini Finalmente dopo aver attraversato un lunghissimo periodo tribolato, colmo di problemi di sfortuna e di errori arbitrali che in queste settimane hanno danneggiato i rossoneri (Brescia docet) il pubblico dello Zaccheria riassapora il gusto della vittoria battendo 1 a 0 lo Spezia grazie ad una rete nei minuti finali del bomber Pietro […]

Foggia Spezia

Foggia (3-5-2) Leali; Martinelli, Billong, Ranieri; Zambelli, Gerbo, Agnelli, Deli, Kragl; Mazzeo, Galano. A disp.: Noppert, Loiacono, Arena, Iemmello, Ngawa, Cicerelli, Chiaretti, Boldor, Busellato, Matarese. All. Grassadonia Spezia (3-4-3) Lamanna; Vignali, Ligi, Capradossi, Crivello; Bartolomei, Ricci, Maggiore; Da Cruz, Okereke, Gyasi. A disp.: Manfredini, Barone,