Quotidiano sportivo a cura di Alberto Mangano e Giovanni Vigilante
Home Rubriche Categoria Non solo calcio

Non solo calcio

Sui Monti Dauni il Giro Rosa

di Mimmo Attini Parte da Castelnuovo della Daunia l’ottava tappa del giro rosa. Venerdì 18 settembre, da Piazza Plebiscito, ci sarà la partenza del Giro Rosa. Alle 9.30 verranno presentate le 144 atlete in gara provenienti da 14 nazioni, e alle 12.00 partirà la gara vera e propria. Già nella

Si ritorna a giocare

di Chiara Carpano Quella benedetta voglia di tornare a giocare,dopo tanti mesi di stop forzato, ha dato il “la” allo staff della nostra società nelle persone di Vincenzo e Fabio Ferraretti con Rino Olivieri e con il prezioso supporto del vulcanico Maurizio Stagnì della Mediterranea BK Cerignola all’organizzazione della prima di tre tappe dello Stretball

Nel segno di Rita Maria Pignatiello

di Mimmo Attini Altro importante successo per Rita Maria Pignatiello che l’8 agosto ha vinto il titolo italiano di categoria dei 50 farfalla col tempo di 00’27”08. La nuotatrice foggiana, dopo il diploma conseguito al Liceo Scientifico Marconi di Foggia con la votazione di 100/100, si è iscritta alla Facoltà di Scienze e tecnologie biomolecolari […]

Cronaca di un giorno indimenticabile

di Antonio Cascavilla È il 16 maggio 2019. Un giorno freddo, buio e nuvoloso. A San Giovanni Rotondo si respira aria di festa e gioia perché dopo ben tredici anni tornava la striscia rosa del Giro d’Italia. Ricordo quella mattina come se fosse ieri. Misi la sveglia quasi all’alba e subito andai in giro per […]

16.000 euro a favore dei Riuniti

Termina oggi la raccolta fondi a favore della Terapia intensiva degli Ospedali Riuniti di Foggia, iniziativa messa in campo dal “Comitato per un monumento alle vittime del 43” e dal “Consorzio Esportiamo Foggia”. Sono stati raccolti 16.000 euro, frutto della generosità dei Foggiani che, ancora una volta, hanno dimostrato di avere un cuore grande

La lettera di un operatore sanitario

È successo a San Marco in Lamis. Mentre tutti noi a casa eravamo in attesa della Via Crucis del Papa in una piazza vuota, nel paese garganico si celebravano i riti del Venerdì Santo con gente per strada come se quei contagi a seguito di un funerale non avessero insegnato niente. Il fatto ha indignato […]

Quella voglia di nominare sempre Foggia…

Egregio direttore lombardo, sono un Italiano che si è commosso quando ha visto decine e decine di operatori sanitari prendere un aereo dal profondo sud e volare verso il nord del Paese per aiutare i colleghi in evidente e comprensibile affanno. Che eroi questi ITALIANI! Sono un italiano che si commuove quando ascolta il “Bollettino […]