Quotidiano sportivo a cura di Alberto Mangano e Giovanni Vigilante
In primo piano L'opinione

Si parla, si parla, si parla…

Pensavamo fosse il tempo delle riflessioni, eravamo certi che dopo le tante ospitate televisive non ci fosse più necessità di ribadire una storia che ormai è arcinota.Ed invece si continua a parlare attraverso comunicati stampa, botte e risposte e dichiarazioni che sono orientate alla demonizzazione di colui che sembra quasi essere un proprio avversario. La situazione, obiettivamente, sta diventando grottesca e a tratti anche fastidiosa per la gente che vuole solo, senza ombra di dubbio, il bene della propria squadra.
Insomma, si parlava un mese fa e si parla anche oggi. Eppure la situazione è abbastanza chiara: Follieri è pronto a versare quanto stabilito, Felleca e Pelusi sono certi del buon esito della trattativa, la Pintus ha una settimana di tempo per prendere una decisione. È inutile continuare a parlare per continuare a dividere la gente tra scettici e ottimisti. Non c’è più tempo, bisogna pensare ai fatti.
Questa deve essere la settimana del silenzio in cui ciascuno si deve adoperare per portare avanti le proprie convinzioni attraverso i fatti per cui Follieri si impegni all’acquisto e la Pintus prenda una decisione.
Lunedì prossimo vedremo in quali mani sarà finito il Foggia e che si cominci a parlare di squadra, di ritiro, di calciatori e si abbandonino le percentuali, le quote, le holding e le prelazioni. La gente è stanca e determinate questioni vanno affrontate con i commercialisti, con i notai e non certo con i giornalisti e con le dirette streaming.
Portate a compimento quanto avete più volte dichiarato perchè ormai nessuno più si può tirare indietro.

Alberto Mangano

Alberto Mangano

Giornalista sportivo , opinionista televisivo. Tra le sue collaborazioni quella con Il Mattino di Foggia. Autore del sito www.manganofoggia.it sulla storia, la cultura e le curiosità sulla sua città. Autore inoltre di diversi libri su Foggia e sul Foggia.
Seguimi su:

Ultimi articoli