Quotidiano sportivo a cura di Alberto Mangano e Giovanni Vigilante
In primo piano Verso la partita

Questa è la partita di Gallo

Una partita che, seguendo le vicende del campionato, dovrebbe rappresentare l’occasione del riscatto dopo le sconfitte contro Picerno e Francavilla, ma che può rappresentare l’opportunità per continuare a far bene dopo la vittoria in Coppa.
Diciamo subito che il Foggia è davanti ad un bivio importante dopo la vittoria di mercoledì: in effetti la Coppa è importante, permetterebbe agli uomini di Gallo di sfruttare il regolamento e provare a salire in B, ma il campionato deve comunque rappresentare la base solida su cui poggiarsi in caso di fallimento di quello che sta diventando l’obiettivo primario di stagione.
Nel mezzo si inserisce il mercato che, è inutile nascondersi, può destabilizzare il gruppo. Far giocare un calciatore che è in partenza potrebbe non essere redditizio così come sentirsi il fiato sul collo per riuscire in extremis a convincere, con una buona prestazione, società e tecnico.
In questo contesto arriva quindi il Potenza, il passato recente di mister Gallo, che con la cura Raffaele sembra poter pensare seriamente ad inserirsi nella griglia dei playoff. A Foggia non farà la comparsa e potrebbe creare serie difficoltà ai rossoneri.
Questa diventa quindi la partita di mister Gallo che deve riuscire a motivare la propria squadra, saper gestire i nuovi innesti e provare, lo ripetiamo, a dar continuità a quanto visto soprattutto nel secondo tempo giocato contro la Juventus NG.

Print Friendly, PDF & Email
Alberto Mangano

Alberto Mangano

Giornalista sportivo , opinionista televisivo. Tra le sue collaborazioni quella con Il Mattino di Foggia. Autore del sito www.manganofoggia.it sulla storia, la cultura e le curiosità sulla sua città. Autore inoltre di diversi libri su Foggia e sul Foggia.
Seguimi su:

Ultimi articoli