Quotidiano sportivo a cura di Alberto Mangano e Giovanni Vigilante
Aprite le porte In primo piano

Grazie Francesco!

di Mimmo Attini

“Grazie Francesco e buona fortuna per la tua carriera”. È il saluto unanime che tutto il web ha tributato a Francesco Viscomi sulla sua pagina ufficiale di Facebook.
Il forte difensore rossonero ha voluto ringraziare la città e la tifoseria per quest’anno calcistico. È un saluto sincero, ragionato, commosso per questa sua indimenticabile esperienza al sud, come lui stesso afferma.
Il popolo del web ha apprezzato, riconoscendo in Viscomi un guerriero che ha onorato la maglia e la città.
È proprio questo quello che vogliamo sottolineare perché il rispetto della gente verso un suo calciatore non si misura in dribbling, palleggi, colpi di tacco. Se uno dei cori più cantati allo stadio è “noi vogliamo gente che lotta” è proprio per evidenziare questa passione dei tifosi nei confronti di chi ha dato tutto, sudando e onorando la maglia.
A dire il vero, a tutti dispiace di questo addio; in tantissimi ritenevano Viscomi adatto anche alla serie C qualora il Bitonto fosse penalizzato. Ma evidentemente i piani societari sono altri.
Non a caso nel saluto di Viscomi c’è anche il ringraziamento nei confronti della società che gli ha permesso di vivere questa splendida esperienza calcistica.
Infine, commoventi le parole del difensore nei confronti del magazziniere “Anto’ che mesi fa ha perso la vita in un incidente stradale.
Non possiamo che augurare a Francesco i migliori successi e ogni fortuna.
Grazie Francesco per aver onorato questa maglia.

Redazione Solofoggia.it

Ultimi articoli