Quotidiano sportivo a cura di Alberto Mangano e Giovanni Vigilante
In primo piano La partita

Foggia Empoli (live)

Foggia Empoli 0-3

Foggia (3-5-2)

Guarna; Tonucci, Camporese, Martinelli; Gerbo, Agnelli, Agazzi ,Deli, Kragl; Mazzeo, Nicastro. A disp. Noppert, Loiacono, Greco, Fedato,  Beretta, Duhamel, Zambelli, Rubin, Floriano, Ramè, Scaglia, Calabresi. All. Stroppa.

Empoli (4-3-1-2)

Gabriel; Di Lorenzo, Maietta, Luperto, Pasqual; Bennacer, Castagnetti, Brighi; Zajc; Rodriguez, Caputo. A disp: Terracciano, Giacomel, Piu, Krunic, Traore, Polvani, Lollo, Canestrelli, Imperiale. All. Andreazzoli

Arbitro: Ghersini di Genova

Assistenti: Giudici di Latina e Lombardi di Genova

IV Uomo: Forneau di Roma2.

Ore 12,32 si parte

Al 5′ tiro di Gerbo dal limite e efficace tuffo di Gabriel che allontana il pericolo. Risponde l’Empoli con un tiro cross di Rodriguez che si impenna e muore lontano dalla porta di Guarna.

All’11’ su un cross dalla destra, Tonucci scivola, la palla arriva a Caputo che ci prova ma Guarna respinge.

Al 14′ rinvio errato di Guarna, si impossessa della palla Zajc che tira prontamente in porta ma colpisce il palo. E’ il preludio del gol toscano che giunge dopo 3 minuti con una incursione di Zajc dalla destra che prova un tiro cross che si infila nell’angolo opposto.

Al 21′ ci prova Nicastro ma il suo tiro è fuori. Al 22′ cross di Kragl e colpo di testa di Nicastro con la palla che sorvola la traversa.

Al 27′ ripartenza del Foggia: Agnelli pesca Kragl in area il cui tiro al volo va sull’esterno della rete. Subito dopo è mazzeo che ci prova dal limite ma il suo tiro è centrale e viene controllato da Gabriel.

Al 30′ cross dalla destra di Rodriguez dalla destra con Caputo che non ci arriva di un soffio.

Al 34′ ci prova Gerbo dal limite ma la palla è alta.

Al 38′ triangolazione stretta in area rossonera con Caputo che cerca l’incrocio dei pali ma la palla la mira è alta.

Al 44′ Bennacer pesca Caputo in area ma il bomber toscano non controlla e la palla va sul fondo.

Ore 13,19 finisce il primo tempo

Ore 13,35 inizia la seconda frazione di gioco

Al 47′ cross di Agnelli e Nicastro sul secondo palo la tira fuori.

Al 51′ punizione di Kragl, Gabriel si stende e devia.

Mentre sembra che il Foggia stia stringendo i tempi per recuperare arriva il raddoppio dell’Empoli: dalla destra arriva un passaggio filtrante di Di Lorenzo sul quale Martinelli inciampa favorendo l’intervento di Rodriguez che dinanzi a Guarna non ha difficoltà a realizzare.

Al 62′ entra Greco al posto di Agazzi

Al 67′ si infortunia Agnelli, al suo posto entra Scaglia.

Al 71′ Deli pennella per Mazzeo che tira al volo, Gabriel si rifugia in angolo.

Al 73′ Duhamel al posto di Nicastro.

All’80’ su corner, stop di petto di Camporese e tiro al volo con Gabriel che controlla.

All’86’ arriva il terzo gol dell’Empoli: Caputo si avventa su una respinta di Guarna e realizza.

Dopo 5 minuti di recupero arriva il fischio dell’arbitro che sancisce un’altra sconfitta del Foggia tra le mura amiche

Redazione Solofoggia.it

Ultimi articoli