Quotidiano sportivo a cura di Alberto Mangano e Giovanni Vigilante
In primo piano L'opinione

Basta con le chiacchiere!

Ora basta!
Intorno al Foggia troppe chiacchiere, troppi stracci che volano, troppe ingiurie. È giunto il momento di fare silenzio nel rispetto del tifoso che già tanto ha dovuto subire negli ultimi tempi.
Le trattative, le rotture, le strette di mani e le accuse vanno insonorizzate tra quattro mura perchè alla gente interessa solo il calcio giocato. Se la società è ancora in grado di garantire il calcio giocato a Foggia è ancora ben accetta ma la gente è ormai stufa di sentir parlare di quote, di holding, di cessioni e quant’altro.
Evitate tutti insieme di alimentare i sondaggi che stabiliscono le percentuali di chi è favore di una ipotesi, di un’altra o addirittura di una nuova. La gente vuol sentir parlare di calcio, di calciatori, magari di categorie ma non più di chi ha messo di più o di chi ha messo di meno. È un problema che va risolto solo tra gli attori principali.
Noi di solofoggia restiamo ancora una volta equidistanti dalle parti, continuiamo a “non dare del tu” a nessuno, incassiamo anche qualche rifiuto a parlare con noi ma restiamo vigili, evitando che qualcuno possa infangare, in qualsiasi modo, la storia di questa squadra.
I 4000 abbonati in serie D, unitamente agli spettatori paganti ogni domenica, sono quelli che con assoluta certezza hanno portato acqua al mulino. Soprattutto loro meritano silenzio e serietà.

Alberto Mangano

Alberto Mangano

Giornalista sportivo , opinionista televisivo. Tra le sue collaborazioni quella con Il Mattino di Foggia. Autore del sito www.manganofoggia.it sulla storia, la cultura e le curiosità sulla sua città. Autore inoltre di diversi libri su Foggia e sul Foggia.
Seguimi su:

Ultimi articoli