Testata giornalistica a cura di Alberto Mangano e Giovanni Vigilante
In primo piano L'opinione

Inzaghi, tu hai già vinto!

Venerdì sera arriverà a Foggia il Venezia guidato da Pippo Inzaghi, un campione del calcio italiano, uno di quelli che ha scritto pagine importanti nella storia delle squadre nelle quali ha militato.
Forse però una delle pagine più importanti della sua storia non l’ha scritta segnando uno dei suoi tanti gol o innalzando al cielo una prestigiosa coppa ma giungendo al capezzale di un suo grande tifoso foggiano l’estate scorso.
Rispondendo all’appello dei suoi genitori, l’ex calciatore senza i clamori della stampa o della TV, si è presentato da un suo giovane e sfortunato suo fan regalandogli un abbraccio.
Nel giugno scorso il giovane Angelo che da sempre seguiva le gesta del suo idolo, ha ricevuto la visita inaspettata di Inzaghi. In coma vigile e afflitto da una malattia fortemente invalidante, il povero Angelo ha gioito anche solo esprimendo la sua gioia con il suo sguardo e in questo modo ha ringraziato chi gli ha donato la propria maglia di calciatore autografata.
Sportivamente venerdì tutti si aspettano la vittoria del campo del Foggia ma dall’altra parte qualcuno la sua vittoria l’ha già ottenuta: macinare chilometri esclusivamente per un proprio tifoso è un gesto che vale molto ma molto di più di un qualunque successo sportivo.
Inzaghi rappresenta in modo netto e preciso i valori autentici dello sport, valori che fanno riferimento a solidarietà e alla dedizione per gli altri.
Bravo Pippo, una città intera e soprattutto un figlio di questa terra ti sono infinitamente grati.

 

fonte foto: Wikipedia

Alberto Mangano

Alberto Mangano

Giornalista sportivo , opinionista televisivo. Tra le sue collaborazioni quella con Il Mattino di Foggia. Autore del sito www.manganofoggia.it sulla storia, la cultura e le curiosità sulla sua città. Autore inoltre di diversi libri su Foggia e sul Foggia.
Seguimi su:

Articoli correlati